ZENO MASSIMO

Professore straordinario a tempo determinato 
Settore scientifico disciplinare di riferimento  (IUS/04)
Ateneo Benevento - Universita telematica "Giustino Fortunato" 
Struttura di afferenza Facoltà di Giurisprudenza 

Orari di ricevimento

Mercoledì 15.30 / 16.30

Curriculum

MASSIMO ZENO

Portici, 25/09/1959

m.zeno@unifortunato.eu

1) Principali interessi di ricerca:

Settore scientifico-disciplinare: Scienze dei servizi giuridici ed economico aziendali

2) Altre attività professionali:

a) Ricopre la carica di commissario giudiziale e di curatore fallimentare in molteplici procedure concorsuali presso i Tribunali di Napoli, Nola, Torre Annunziata, Benevento e, presso gli stessi Tribunali e la Corte di Appello di Napoli, quella di consulente tecnico d’ufficio.

b) Collabora con la Procura di Benevento, di Santa Maria Capua Vetere e di Napoli, quale ausiliario del magistrato, per i reati di “criminalità economica” e di amministratore – custode giudiziario di beni ed aziende sottoposte a sequestro e confisca per equivalente e per mafia.

c) Nell’anno 1986/1987 ha avuto, dal Tribunale di Napoli – Sezione Misure di Prevenzione la nomina a custode giudiziario in diverse procedure alcune delle quali, divenute definitive, passavano nel patrimonio e nella gestione del Demanio che confermava la nomina attribuendogli la funzione di amministratore.

d) Nel dicembre ’95 ha partecipato all’operazione “Spartacus” effettuata dalla Procura della Repubblica di Napoli, che gli ha conferito l’incarico di amministratore e/o custode giudiziario dei patrimoni sottoposti a sequestro.

e) Assume, nel luglio del 2006, la carica di custode giudiziario, prima, e di liquidatore giudiziario, poi, di primario istituto finanziario per l’esercizio abusivo dell’attività bancaria.

f) Viene nominato, a settembre 2007, custode giudiziario dei beni sottoposti a sequestro dalla Procura di Benevento, di società finanziaria per l’esercizio abusivo dell’attività bancaria.

g) Assume la carica di custode giudiziario di beni della società sportiva di calcio Benevento Sporting Club sottoposti a sequestro.

h) Viene nominato amministratore giudiziario nel 2011 dal Tribunale di Benevento, Sezione Misure di Prevenzione, di beni provenienti da attività illecita per mafia.

i) Assume la carica di coadiutore nella gestione dei beni sottoposti a confisca conferita dalla ANBSC (Agenzia Nazionale Beni Sequestrati e Confiscati)

j) Viene nominato amministratore giudiziario nel 2013 dal Tribunale di Benevento, Sezione Misure di Prevenzione, di beni provenienti da attività illecita per mafia e successivamente confiscati.

k) Viene nominato coadiutore dall’Agenzia Nazionale dei Beni Sottoposti a Confisca (ANBSC) per le attività di gestione ed amministrazione di beni sottoposti a confisca.

l) Viene nominato amministratore giudiziario nel 2014 dal Tribunale di Napoli – Ufficio di Presidenza GIP, per la gestione di beni sottoposti a sequestro e provenienti da attività illecita.

m) Riveste la carica di custode e professionista delegato alla vendita in diverse procedure esecutive immobiliari.

n) Assume incarichi professionali, sul territorio regionale e nazionale, per la consulenza e la predisposizione degli atti necessari alla soluzione della crisi d’impresa con la proposizione di concordati preventivi, fallimentari, accordi di ristrutturazione e sovraindebitamento.

o) Assume la carica di componente del collegio sindacale, presidente o sindaco effettivo, in primarie società di capitali (Società Generali Acque Minerali S.r.l.- Acqua Lete, Immobiliare San Giorgio 1967 S.p.A., Acetificio Milano S.r.l.).

p) Assume l’incarico di consulente di parte per primaria Società assicuratrice con sede in Germania - Atradius Kreditversicherung Ag Ifitalia.

q) Assume l’incarico di consulente di parte per primaria Società multinazionale (PHILIPS).

3) Altri titoli

a) Con decreto del Presidente della Repubblica del 02 giugno 1997, gli viene conferita l'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana;

b) E’iscritto all'Albo dei consulenti Tecnici Civili e Penali del Tribunale di Napoli;

c) E’iscritto all'Albo Nazionale dei Revisori Contabili D.M.12.04.1995 in G.U.n.31 bis 21.04.1995;

d) Consegue, a marzo 2011, il titolo di "Mediatore Civile".

4) Attività didattica universitaria - Incarichi d’insegnamento nel periodo 2009-2014

A.A.2013/2014

Professore Straordinario, cattedra del corso universitario di “Diritto delle procedure concorsuali e delle operazioni straordinarie d’impresa” e di “Diritto Penale Societario” presso l’Università Telematica “Giustino Fortunato” di Benevento.

A.A.2014/2015

Professore Straordinario, cattedra del corso universitario di “Diritto delle procedure concorsuali e delle crisi di impresa” e di “Analisi di Bilancio” presso l’Università Telematica “Giustino Fortunato” di Benevento.

A.A.2012/2013

Docente di cattedra “Diritto Penale Fallimentare” presso l’Università Telematica “Giustino Fortunato” di Benevento.

A.A.2011/2012

Docente di cattedra “Bilancio e Principi Contabili” presso l’Università Telematica “Giustino Fortunato” di Benevento;

A.A.2009/2010 e 2010/2011

Docente di cattedra “Diritto delle Procedure Concorsuali” presso l’Università Telematica “Giustino Fortunato” di Benevento.

A.A.2007/2008

Superato il relativo concorso, ha stipulato un contratto di diritto privato per lo svolgimento delle attività didattiche integrative dell’insegnamento di “Diritto dell’Impresa” presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II – per il corso di laurea della Facoltà di Giurisprudenza.

A.A.2006/2007

Superato il relativo concorso, ha stipulato un contratto di diritto privato per lo svolgimento delle attività didattiche integrative dell’insegnamento di “Diritto Fallimentare” presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II – per il corso di laurea della Facoltà di Giurisprudenza.

A.A.2000/2001

Superato il relativo concorso, ha stipulato un contratto di diritto privato per lo svolgimento delle attività didattiche integrative dell’insegnamento di “Diritto Commerciale” presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II – per il corso di laurea della Facoltà di Giurisprudenza.L’incarico è stato conferito con cadenza annuale sino all’anno accademico 2005/2006.

5) Impegni accademici e istituzionali

a) Modera ed interviene quale relatore al Convegno tenutosi il 18.07.2014, presso l’Università degli Studi “Giustino Fortunato” dal titolo “Luci ed Ombre sulla riforma Fallimentare – Profili Civili e Penali”.

b) Relatore al Convegno tenutosi a Napoli – Hotel Alabardieri il 21.03.2014 sulla “Esecuzione immobiliare –Interferenze tra l’esecuzione immobiliare e le procedure concorsuali”.

c) Modera il Seminario tenutosi il 24.04.2013 presso la sede dell'Ordine dei Dottori dei Commercialisti di Napoli "Avvio del Processo Telematico Esperienze a Confronto" con interventi e relazioni, tra gli altri, del Presidente della Sezione Fallimentare del Tribunale di Napoli e del Presidente della Sezione Esecuzioni Mobiliari ed Immobiliari del Tribunale di Napoli.

d) Interviene il 05.11.2012 al corso di formazione “Il custode e il professionista delegato alle vendite immobiliari” organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario Tribunale di Napoli.

e) Partecipa alla tavola rotonda tenutasi il 30 ottobre 2012, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Telematica “Giustino Fortunato”, dal titolo: “Lo sviluppo dell'attività professionale nelle Società di revisione".

f) Interviene al Convegno tenutosi a Capri il 22 ed il 23 giugno 2012 sulla “Crisi del debitore Commerciale e Civile: il ruolo del commercialista.

g) Interviene il 10.02.2012 al Seminario di Studi “L’Esecuzione Immobiliare” organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario Tribunale di Napoli.

h) Partecipa alla tavola rotonda del 23.06.11 ad oggetto “ESECUZIONI E FALLIMENTO” Fondazione Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario Tribunale di Napoli.

i) Interviene a Napoli il 20.05.2011 al I incontro del Ciclo di Studi Semestrali “Gli Istituti Riformati nella Nuova Legge Fallimentare: Le Prassi dei Tribunali in Campania” – Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario Tribunale di Napoli.

j) Partecipa, quale docente, al seminario di Studio “Soluzioni giudiziali e soluzioni negoziali delle crisi d’impresa” tenutosi il 05.03.2010 all’Università Telematica “Giustino Fortunato” – Facoltà di Giurisprudenza.

k) Interviene all’incontro tenutosi a Napoli il 12.12.2009 organizzato dall’Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti “Il Nuovo Fallimento Riflessioni Teoriche e Pratiche”.

l) Relatore all’incontro tenutosi a Roma il 09.03.2009 organizzato dalla RI.P.DI.CO.(Rivista Parlata del Diritto Concorsuale) a tema: “Problematiche delle nuove procedure concorsuali: La risposta della giurisprudenza partenopea”.

m) Docente nel corso di formazione sotto l’egidia del Consiglio dell’Ordine dei dottori Commercialisti di Napoli “Le Consulenza Tecniche in Materia Civile e Penale”.

n) Relatore, nell’anno 2007, al seminario “Crisi di Impresa e Soluzioni Possibili: il Concordato Preventivo” organizzato dalla Commissione di Studi sul Diritto Fallimentare dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Napoli.

o) Relatore nell’anno 2006 al corso di preparazione organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti di Napoli, a seguito della Riforma fallimentare (D.Lgv.09 gennaio 2006 n.5).

p) Relatore al Corso di formazione Revisori Enti Locali – Salerno e Sala Consilina – anno 2004.

q) Relatore nell’anno 2004, al seminario sulla “Consulenza tecnica contabile in Appello – Casi Pratici” del “Corso di Formazione Continua” organizzato dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti.

r) Docente nel “Corso di Formazione Forense – Edizione 2003” sotto l’egidia del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati del circondario del Tribunale di Nola – Fondazione Forense di Nola – Scuola Forense.

s) Relatore al convegno tenutosi il 25 gennaio 2001 presso il Tribunale di Napoli sul tema “La riforma del fallimento: luci ed ombre” organizzato dal Centro Studi di Diritto Fallimentare di Napoli.

t) Relatore al corso di preparazione alle funzioni di curatore fallimentare, per l'anno 1999 organizzato dall’Unione Giovani Dottori Commercialisti di Nola e dall'Ordine dei Dottori Commercialisti di Nola.

u) Relatore al convegno nazionale tenutosi il 02.07.1999 in Napoli su “Prevenzione e cura dell’insolvenza”.

v) Relatore al Corso di Diritto e Pratica Fallimentare organizzato dall'IPSOA presso il Collegio dei Ragionieri di Benevento, tenutosi per l'anno 1998.

w) Relatore all’incontro tenutosi presso la C.C.I.A.A.di Benevento l'11 ottobre 1997 avente ad oggetto “Governo della Crisi d’Impresa” (ed.Guida Editore per la stampa degli atti).

x) Relatore il 29 – 30 novembre 1996 al 3° Incontro Triangolare tra Avvocati Magistrati e Commercialisti dei Tribunali di Napoli e Torre Annunziata, tenutosi al Saloncino dei Busti di Castelcapuano – Napoli ad oggetto “Realtà e Prospettive di Riforma della Legge Fallimentare”.

y) Interviene al convegno nazionale tenutosi a Capri il 5/6 maggio 1995 su “Crisi dell’impresa tra conservazione e procedure concorsuali”.

z) Interviene al dibattito del 14.07.1994 presso la Banca di Credito Popolare di Torre del Greco su “Attualità e prospettive della procedure concorsuali”.

6) Titoli accademici

Dal 1996 ha collaborato con la cattedra di Diritto Fallimentare della Seconda Università di Napoli ed è stato nominato “cultore della materia” con deliberazione del Consiglio di Facoltà; ha svolto esercitazioni pratiche, ha seguito gli studenti nella redazioni di tesi di laurea ed ha partecipato alla commissione di esami;

Ha fatto parte anche della commissione di esami della IV cattedra di Diritto Commerciale della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Federico II di Napoli.

A.A.2000/2001, superato il relativo concorso, ha stipulato un contratto di diritto privato per lo svolgimento delle attività didattiche integrative dell’insegnamento di “Diritto Commerciale” presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II – per il corso di laurea della Facoltà di Giurisprudenza.L’incarico è stato conferito con cadenza annuale sino all’anno accademico 2005/2006;

A.A.2006/2007, superato il relativo concorso, ha stipulato un contratto di diritto privato per lo svolgimento delle attività didattiche integrative dell’insegnamento di “Diritto Fallimentare” presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II – per il corso di laurea della Facoltà di Giurisprudenza.

A.A.2007/2008, superato il relativo concorso, ha stipulato un contratto di diritto privato per lo svolgimento delle attività didattiche integrative dell’insegnamento di “Diritto dell’Impresa” presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II – per il corso di laurea della Facoltà di Giurisprudenza.

E’ componente della commissione di esami della I cattedra di Diritto Commerciale della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Federico II di Napoli;

E’ componente della commissione di esami della cattedra di Diritto delle Procedura Concorsuali della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Federico II di Napoli;

A.A.2009/2010 e 2010/2011 assume la docenza di “Diritto delle Procedure Concorsuali” presso l’Università Telematica “Giustino Fortunato” di Benevento.

A.A.2011/2012 assume la docenza di “Bilancio e Principi Contabili” presso l’Università Telematica “Giustino Fortunato” di Benevento;

A.A.2012/2013 assume la docenza di “DIRITTO PENALE FALLIMENTARE” presso l’Università Telematica “Giustino Fortunato” di Benevento.

A.A.2013/2014 gli viene assegnata, quale Professore Straordinario, la cattedra del corso universitario di “Diritto delle procedure concorsuali e delle operazioni straordinarie d’impresa” e di “Diritto Penale Societario” presso l’Università Telematica “Giustino Fortunato” di Benevento;

A.A.2014/2015 gli viene assegnata, quale Professore Straordinario, la cattedra del corso universitario di “Diritto delle procedure concorsuali e delle crisi di impresa” e di “Analisi di Bilancio” presso l’Università Telematica “Giustino Fortunato” di Benevento;

Referente del Corso di Laurea "Scienze Economico Aziendale" LM77 - Università Telematica “Giustino Fortunato” di Benevento.

7) Pubblicazioni scientifiche

2013: “La revoca dell’ammissione alla procedura di concordato preventivo” AA.VV.ANNALI 2012 – 2013 Pubblicazione della Facoltà di Giurisprudenza – Università Telematica “Giustino Fortunato” – Benevento –- (Giappichelli)

2012: “Il Ricorso di Fallimento proposto da Concessionario alla Riscossione” AA.VV.“ANNALI 2010 - 2011” Pubblicazione della Facoltà di Giurisprudenza – Università Telematica “Giustino Fortunato” – Benevento – (Giappichelli)

2009: “Decreto di surroga del giudice delegato e del curatore (aa.23 e 37 legge fallimentare)” (Jovene)

2005: “L’accertamento dello stato d’insolvenza ed il fallimento d’ufficio” (Jovene)

2002: “IL MANUALE DEL CURATORE FALLIMENTARE” AA.VV.- Ordine dei Dottori Commercialisti di Napoli

1997: “Governo delle crisi d’impresa” AA.VV.- Guida - Napoli

1997: Un ulteriore onere a carico della curatela fallimentare a seguito della L.n.30/97 ” (in Ragioniere Commercialista -1997)

1996: “Responsabilità dell’imprenditore e funzione sanzionatoria delle procedure concorsuali nella prospettiva di riforma della legge fallimentare” AA.VV.(Guida – Napoli)

1996: La crisi dell’impresa e le prospettive legislative” (a cura del C.N.R.– Guida - Napoli)

1996: Manuale di diritto fallimentare - (per la parte dei profili fiscali nelle procedure concorsuali) - Domenico Mazzocca (Cedam)

1994: Gli adempimenti fiscali del curatore fallimentare” (in Diritto Fallimentare 1994, fasc.5 - Jovene), in collaborazione con la dott.ssa Vera Di Fusco

1993: “Incontri su imprenditorialità giovanile e procedure concorsuali”, AA.VV.(a cura del C.N.R.), Guida - Napoli

1992: Utilizzo effettivo del ricorso ai coadiutori nelle procedure concorsuali”, (in Il Commercialista Campano 1992);

8) Altre Pubblicazioni

1) “Gli adempimenti fiscali del curatore fallimentare” (Diritto Fallimentare 1994, fasc.5), in collaborazione con la dott.ssa Vera Di Fusco.

2) “Utilizzo effettivo del ricorso ai coadiutori nelle procedure concorsuali”, (Il Commercialista Campano 1992).

3) “Incontri su imprenditorialità giovanile e procedure concorsuali”, AA.VV.a cura del C.N.R., (Guida 1993).

4) “Governo delle crisi d’impresa” AA.VV.(Guida 1997).

5) “Un ulteriore onere a carico della curatela fallimentare a seguito della L.n.30/97”, (Ragioniere Commercialista 1997).

6) “Responsabilità dell’imprenditore e funzione sanzionatoria delle procedure concorsuali nella prospettiva di riforma della legge fallimentare”, AA.VV. (Guida 1996).

7) “La crisi dell’impresa e le prospettive legislative” a cura del C.N.R.(Guida 1996).

8) “Il Manuale del Curatore Fallimentare”, Ordine dei Dottori Commercialisti di Napoli, AA.VV. ( ed.2002).

9) “L’accertamento dello stato d’insolvenza ed il fallimento d’ufficio”, (Jovene 2005).

10) “Decreto di surroga del giudice delegato e del curatore (aa.23 e 37 legge fallimentare)”, (Jovene 009).

11) “Il Ricorso di Fallimento proposto da Concessionario alla Riscossine”, AA.VV.“ANNALI 2010-2011”, Pubblicazione della Facoltà di Giurisprudenza – Università Telematica “Giustino Fortunato” – Benevento – Giappichelli (ed.2011).

12) “La revoca dell’ammissione alla procedura di concordato preventivo”, AA.VV.“ANNALI 2012-2013”, Pubblicazione della Facoltà di Giurisprudenza – Università Telematica “Giustino Fortunato” – Benevento – Giappichelli (ed.2013).

13) Ha collaborato alla elaborazione del “Manuale di diritto fallimentare” di Domenico Mazzocca (ed.Cedam 1996) per la parte dei profili fiscali nelle procedure concorsuali.

14) Dal 1993 collabora alla redazione del Bollettino curato dall’Osservatorio delle procedure concorsuali, diretto dal Prof.Vincenzo Sparano.