PARMA ANIELLO

Ricercatore 
Settore scientifico disciplinare di riferimento FILOSOFIA DEL DIRITTO (IUS/20)
Ateneo Universita telematica "Giustino Fortunato" - Benevento 
Struttura di afferenza

Orari di ricevimento

Lunedì ore 10,30- 12,30

Curriculum

CURRICULUM VITAE Aniello Parma Facoltà di Giurisprudenza - Università Giustino Fortunato - telematica - Benevento 12 Via Raffaele Delcogliano 82100 Benevento Tel +39 0824/316057 Fax +39 0824/351887 mob.: +393479529828 a.parma@unifortunato.eu anielloparma@gmail.com Aniello Parma Academia.edu Nazionalità Italiana Data di nascita e luogo 28/06/1957 Sant’Anastasia (Napoli) Posizione ricoperta Ricercatore confermato di Diritto Romano (Jus 18). Professore aggregato. Orcid org. Id orcid.org/0000-0003-3083-6995 Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza. Istruzione e formazione Diploma di Maturità Classica. Esperienze professionali 2020 Incarico docenza Storia romana. Università Giustino Fortunato- telematica di Benevento. 2019-2020 Incarico di docenza in Filosofia del diritto. Università Giustino Fortunato- telematica di Benevento. 2003 – 2019 Incarico docenza di Storia e Istituzioni del Diritto Romano. Dipartimento di Scienze Giuridiche Università del Salento, già Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento, già Università di Lecce. 2018 - 2019 Incarico docenza di Fondamenti del diritto europeo Dipartimento di Scienze Giuridiche Università del Salento, già Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento. 2014 - 2016 Incarico docenza “Le fonti ispiratrici dell’UE. Istituzioni europee: organizzazione e funzionamento, SSPL”, Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università del Salento. 2016 – 2019 Incarico di docenza “Fonti epigrafiche e numismatiche romane, tardoantiche e medievali (II modulo)”, Scuola di specializzazione in beni archeologici "Dinu Adamesteanu" - Università del Salento 2014-2019 Insegnamento di amministrazione e tutela dei beni comuni in età romana, Dottorato di ricerca in “Forme dell’evoluzione del Diritto” Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università del Salento. 2019 - Ricercatore universitario tempo indeterminato, tempo pieno Facoltà di Giurisprudenza - Università Giustino Fortunato - telematica - Benevento 2003 - Ricercatore universitario confermato tempo indeterminato, tempo pieno, afferente al Dipartimento di Scienze Giuridiche, Università del Salento 2001/2003 Incarico di supplenza per corso di Storia del Diritto Romano presso Facoltà di Giurisprudenza Università di Lecce. 1997/2003 Ricercatore universitario afferente al Dipartimento di Storia e Teoria del Diritto, Facoltà di Giurisprudenza Università di Roma “Tor Vergata”. 1996/1997 Ricercatore universitario settore scientifico Diritto Romano e diritti dell’antichità (N18X ora JUS18) afferente al Dipartimento di Studi Giuridici della Facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università di Napoli, sede di Santa Maria C.V. (Ce). 1996 immissione in ruolo di Ricercatore universitario settore scientifico N18X (ora JUS18) Diritto Romano e Diritti dell’antichità presso la facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università di Napoli. Dottorati 2019 Miembro de Comisión de posgrado de Doctorado en Ciencias de la Antigüedad por el Facultad de Letras de Departamento de Estudios Clàsicos de la Universidad UPV/EHU Pais Vasco, Vitoria-Gasteiz (Es) 2014-2019 Membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in “Diritto dei beni privati, pubblici e comuni - tradizione e innovazione nei modelli di appartenenza e fruizione” Dipartimento di Scienze Giuridiche Università del Salento. 2011-2013 Membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in “Forme dell’evoluzione del Diritto”, Dipartimento di Scienze Giuridiche Università del Salento. 2005-2008 Membro del Collegio dei docenti del Dottorato “Diritto Romano e tradizione romanistica. Fondamenti del diritto europeo”, Università di Napoli ‘Federico II’. Temi di ricerca Nell’attività scientifica si concentra su alcuni principali indirizzi di ricerca relativi a temi di diritto pubblico, di storia della costituzione romana e di epigrafia giuridica latina vista in particolar modo come fonte diretta per l'approfondimento di problematiche giuridico-sociali del mondo romano: • La condizione giuridica e le realtà sociali nei rapporti pubblici e privati dei veterani e classiari delle flotte pretorie di età imperiale. • L'amministrazione imperiale, centrale e periferica, tra il principato e il tardo impero attraverso la documentazione epigrafica e papirologica. • Dirigismo economico ed aspetti giuridici della politica imperiale nel Dominato. Nello svolgimento dei singoli temi dedica una precipua attenzione alla conoscenza e interpretazione dei documenti epigrafici e papirologici usati come testimonianza diretta di cognizione storica. L'attenta edizione, o riedizione di testi inediti o non correttamente editi, gli consente di ricostruire un'istituzione amministrativa e le sue vicende, un ambiente o un ceto sociale; una personalità politica. Esperienza di ricerca 2017 PRIN 2017: Ancient Criminal Visions: Representations of Crime and Punishment in the Literature as a Mirror of Experiences and Deformations. Visioni criminali dall'antico: crimini e pene nello specchio della letteratura tra esperienze e deformazioni. 2010/2011 PRIN 2010-2011: Colonie e municipi dell'Italia romana nell'era digitale: fra storia locale e storia generale. L'apporto delle nuove tecnologie di archiviazione e gestione dei dati epigrafici allo studio delle città, intese come elemento fondante della civiltà romana. 2008 PRIN 2008: Senatus Consulta, mancipationes, emptiones-venditiones, Vaticana Fragmenta. 2006 PRIN 2006: Il giurista nella 'corte' del 'princeps'. L'apporto dei 'iurisperiti' alla politica imperiale e alla costruzione del principato fra Augusto e gli Antonini. 2003 PRIN 2003: Ceti dirigenti cittadini della Campania romana: decuriones e Augustales. Esperienze redazionali 2017 ha redatto per la collana “Iuridica historica. Collana dei Quaderni Lupiensi di Storia e Diritto”, diretta da Francesca Lamberti, il volume Itinera. Pagine scelte di Luigi Capogrossi Colognesi raccolta di scritti scelti dall’autore dal 2010 ad oggi. 2014 ha redatto per la collana “Iuridica historica. Collana dei Quaderni Lupiensi di Storia e Diritto”, diretta da Francesca Lamberti, i volumi Variae che raccoglievano gli studi non monografici di Antonio Mantello dal 1973 al 2013. 2013 Nella redazione di Imperium Mixtum, scritti scelti di diritto romano di T. Spagnuolo Vigorita per ANTIQUA collana diretta da Luigi Labruna e Carla Masi Doria. 2011/ - Membro del comitato di redazione della collana “Le Vie del Diritto” diretta da Mario Fiorentini e Maria Miceli. 2009/ - Membro della redazione dei "Quaderni Lupiensi di Storia e Diritto", curati da Francesca Lamberti. 1995/2003 Nella redazione di Diritto Economia e Società nel mondo romano, di Francesco De Martino, voll. I, II, III, IV per ANTIQUA collana diretta da Luigi Labruna e Carla Masi Doria. 1992/1994 Nella redazione di Gesammelte Schriften, di Otto Lenel, a cura di Federico M. D’Ippolito, voll. III, IV, V; redazione del Quellenregister fur alle funf bande, per ANTIQUA collana diretta da Luigi Labruna e Carla Masi Doria. 1986/ - Membro della redazione della rivista “Puteoli. Studi di storia antica”, diretta da Giuseppe Camodeca; Altre esperienze didattiche e di relazione Nell’ambito della sua attività didattica si occupa di problematiche riguardanti l’orientamento, comunicazione e accoglienza degli studenti per l'offerta formativa della Facoltà e poi del Dipartimento. Membro della Commissione Orientamento e Placement Università Giustino Fortunato telematica Benevento. Ha elaborato per conto del progetto SOFT dell’Ateneo questionari sui “saperi minimi” diffusi poi sul sito web dell’Università dedicato agli studenti delle superiori in vista del loro orientamento alla scelta del percorso universitario. 2000/2006 Si occupa di problematiche concernenti l’orientamento ed accoglienza degli studenti per l'offerta formativa della Facoltà. Ha preso parte al progetto OrientaSudEst (PON 2000-2006) per la creazione di una piattaforma Learning Management System sull'orientamento diffuso. 2004/2005 Ha collaborato con il Responsabile dell’Iniziativa Accesso all’Università, prof. Aldo Siciliano, per le prime attività di orientamento e accoglienza degli studenti iscritti, per l’anno scolastico 2004/05, all’ultimo anno delle scuole medie superiori appartenenti alla tradizionale area regionale di utenza dell’Ateneo salentino. Ha coordinato con gli altri docenti della Facoltà di Giurisprudenza le informazioni da erogare nel corso degli incontri, mettendo a disposizione il materiale discusso e preparato nel corso di ciascun incontro con gli studenti delle scuole medie superiori. Ha presentato, nel corso del Primo Incontro di Orientamento – Giornate di Accoglienza, destinato agli studenti delle scuole medie superiori per l’anno scolastico 2004/05, le caratteristiche dei nuovi curricula di studio della Facoltà di Giurisprudenza e delle Classi di Laurea. Ha interagito con i docenti referenti per l’orientamento degli istituti partecipanti alle attività, rendendosi disponibile per nuovi, successivi chiarimenti e rispondendo ai quesiti e ai dubbi riguardanti l’offerta formativa degli studenti medi. 2001/ - Ha partecipato al progetto “E–Legal”, per la realizzazione di un Laboratorio Giuridico integrato per l’apprendimento, lo sviluppo e la diffusione delle ICT. E’ stato rappresentante della Facoltà di Giurisprudenza in seno al Comitato Tecnico Scientifico del progetto SOFT e poi in seguito del CORT. Associazioni e Società Membro della Società Italiana di Storici del Diritto. Membro dell’Associazione Studi Tardoantichi, sez di Lecce. Membro dell’Association Internationale d’Epigraphie Grecque et Latine AIEGL Convegni e conferenze In questi anni ha avuto conferenze sui temi di ricerca sopraindicati su invito di università e istituti di cultura italiani e europei. Nell’ambito di questi temi ha partecipato con relazioni, comunicazioni e interventi a convegni nazionali ed internazionali Lingua madre Italiana. Altre lingue Lingua inglese comprensione: ascolto, lettura interazione, livello intermedio B1/2. Lingua francese comprensione: ascolto, lettura interazione, livello intermedio B1/2. Lingua tedesca comprensione: ascolto, lettura interazione, livello base A1/2. Competenze informatiche Buona padronanza degli strumenti di archiviazione, gestione dati e calcolo sia in ambienti Microsoft Office, sia in ambienti open source, dei programmi di comunicazione e produzione didattica. Pubblicazioni 2019 Il territorio pedemontano del Matese e la media valle del Volturno: Allifae romana, istituzioni e società, in A. Parma – U. Soldovieri, La collezione epigrafica del Museo Civico “Raffaele Marrocco” di Piedimonte Matese, Piedimonte Matese 2019, ISBN: 9788883466717. 2018 Il cursus di un comes della famiglia imperiale e altre iscrizioni inedite da Allifae. In Oebalus. Studi sulla Campania nell’Antichità. pp. 87-131, ISBN9788866871507. 2017 Nuovi dati su società cittadina e classiari a Misenum: prime note. In S. ANTOLINI – S.M. MARENGO- G. PACI (a cura di), Colonie e municipi nell’era digitale. Documentazione epigrafica per la conoscenza delle città antiche. Atti del Convegno di studi (Macerata, 10-12 dicembre 2015), pp. 459-471, ISBN 9788899846039. 2016 I marmi iscritti dal foro di Misenum. In Puteoli. Studi di storia ed archeologia dei Campi Flegrei, pp.123-134. - ISBN:9788867191369 2015 Universus numerus curiae Pollio Iulio Clementiano statuam conlocavit, Quaderni Lupiensi di Storia e Diritto, vol. V, pp. 97-107, ISSN: 2240-2772. 2014 Nota a CIL IX 6114, Brundisium: il cavaliere C. Caltius C. f. Pal. Optatus. EPIGRAPHICA, vol. 76, pp. 464-467, ISSN: 0013-9572. 2013 Luzzatto, Giuseppe Ignazio (Brescia, 30 novembre 1908 – Bologna, 3 settembre 1978). In: I. BIROCCHI, E. CORTESE, A. MATTONE, M. N. MILETTI (a cura di), Dizionario biografico dei giuristi italiani (XII-XX secolo). vol. II, p. 1218-1219, Bologna: Società Editrice Il Mulino, ISBN: 8815241248. 2012 Sulla presenza di decreta decurionum nella pars tertia, negotia, dei Fontes Iuris Romani Antejustiniani. In: G. PURPURA. revisione ed integrazione dei Fontes Iuris Romani Anteiustiniani (FIRA). Studi preparatori. Torino 2012, pp. 217-252, G. Giappichelli Editore, ISBN: 9788834838211. 2012 Note su alcune iscrizioni ritrovate nel territorio dell’antica Nola, in N. CASTALDO (a cura di), Territorio e archeologia 2. Contributi per lo studio dell’Ager Nolanus, Napoli 2012, pp.150-164. 2011 Un caso di evergetismo e il pagamento della vicesima hereditatium in un'epigrafe monumentale del II sec. d.C. da Roccarainola (Na). CIL IX 1169. In: LAMBERTI F., DE LISO N., STICCHI DAMIANI E., VALLONE G. (a cura di). Serta iuridica. Scritti dedicati dalla Facoltà di Giurisprudenza a Francesco Grelle.. vol. 24, p. 439-450, Napoli - Roma: ESI, ISBN: 9788849521740. 2009 L'organizzazione del territorio rurale di Nola in età romana. In: G.F. DE SIMONE R.T. MACFARLANE (edds.), Apolline Project vol.1: Studies on Vesuvius’ North Slope and the Bay of Naples.. vol. 14, p. 133-143, NAPOLI - PROVO UT (USA):Università degli Studi Suor Orsola Benincasa; Brigham Young University, ISBN: 9788896055007. 2007 Due iscrizioni senatorie da Larinum. 1. Un nuovo proconsole di Baetica: C. Vibius C. f. C. n. Postumus, cos. 5 d. C. 2. riedizione della dedica a C. Iulius M. f. Volt. Proculus, cos. iterum, in età adrianea. In: F. DIPPOLITO cur.. “FILIA”. Scritti per Gennaro Franciosi. vol. III, p. 1989-2008, NAPOLI:SATURA EDITRICE, ISBN: 9788876070501. 2007 Per la prosopografia di Q. Cervidio Scevola. In: C. CASCIONE e C. MASI DORIA curr.. Fides. Humanitas. Ius. Studii in onore di Luigi La Bruna. p. 4019-4028, NAPOLI: Editoriale Scientifica, ISBN: 9788895152387. 2007 Un’inedita iscrizione su mensa per il collegio degli Augustali di Liternum. In: E. LO CASCIO; G.D. MEROLA curr.. Forme di aggregazione nel mondo romano.. vol. 13, p. 153-165, BARI:EDIPUGLIA, ISBN: 9788872284858. 2006 Un nuovo decreto decurionale di Luceria del 327 d.C. In: M. SILVESTRINI; T. SPAGNUOLO VIGORITA; G. VOLPE. Studi in onore di Francesco Grelle.. p. 201-214, BARI: EDIPUGLIA, ISBN: 9788872284599. 2004 Iura sepulcrorum a Puteoli.. In: Libitina e dintorni. Libitina e i luci sepolcrali. Le leges libitinarie campane. Iura sepulcrorum: vecchie e nuove iscrizioni, Atti dell XI Rencontre franco-italienne sur l’épigraphie.. p. 441-450, Roma:Quasar, ISBN: 9788871402550, ROMA, 2002. 2004 Le iscrizioni latine africane del Museo Nazionale di Napoli. In: L'Africa romana. Ai confini dell'Impero: contatti, scambi, conflitti. p. 1505-1524, ROMA:Carocci Editore, ISBN: 9788843031955, Tozeur, 11-15 dicembre 2002. 2004 Severus, un misconosciuto vescovo di Allifae: sulle ‘tormentate’ vicende dell’edizione di CIL IX, 2332. ANNALI DI ARCHEOLOGIA E STORIA ANTICA, vol. 11-12, p. 101-104, ISSN: 1127-7130. 2003 Per un nuovo corpus dei decreta decurionum delle città romane d'Italia e delle province occidentali. CAHIERS DU CENTRE G. GLOTZ, vol. 14, p. 167-171, ISSN: 1016-9008. 2002 Stabiae e la classis Misenensis. In: Stabiae: Storia ed Architettura. 250° Anniversario degli Scavi di Stabiae 1749-1999. p. 185-188, Roma:L'Erma di Bretschneider, ISBN: 8882652017, Castellammare di Stabia (NA), 25-27 marzo 2000. 2002 Note sull'origine geografica dei classiari nelle flotte imperiali: i marinai di provenienza nordafricana. In: L'Africa romana. Lo spazio marittimo del Mediterraneo occidentale: geografia storica ed economica. p. 323-332, ROMA: Carocci Editore, ISBN: 9788843024292, Sassari, 7-10 dicembre 2000. 2001 La dedica sepolcrale di Comitiolus, archipresbyter della chiesa della beata Marina martire in Avella, in D. Capolongo, La questione della diocesi di Avella, Marigliano 2001, 41-44. 2000 Cronaca: Le Tabulae Sulpiciorum a Parigi. LABEO, vol. 46, p. 133-134, ISSN: 0023-6462. 2000 Due tessere bronzee inedite del Museo Archeologico Nazionale di Napoli. 1. Una nuova testimonianza epigrafica sui Volusii Saturnini. 2. Una nuova attestazione del procurator Augusti a frumento. ANNALI DI ARCHEOLOGIA E STORIA ANTICA, vol. 7, p. 201-208, ISSN: 1127-7130. 2000 I nomina arcaria nei documenti della prassi giuridica campana, (rec. a Peter Gröschler, Die tabellae-Urkunden aus den pompejanischen und herkulanensischen Urkundenfunden), in LABEO, vol. 46, p. 509-514, ISSN: 0023-6462. 2000 I tribunalia praetorum in Foro Augusto (rec. a Elisabetta Carnabuci, I luoghi dell’amministrazione della giustizia nel Foro di Augusto). LABEO, vol. 46, p. 112-115, ISSN: 0023-6462. 1999 Per una tipologia delle iscrizioni funerarie dei classiari misenati. In: XI Congresso Internazionale di Epigrafia Greca e Latina. vol. I, p. 817-824, ROMA:Edizioni Quasar, ISBN: 8871401522, Roma, 18 - 24 settembre 1997. 1998 Recensione a Paolo Pinna Parpaglia, Sacra pregrina, civitas Romanorum, dediticii nel Papiro Giessen n. 40, in STUDIA ET DOCUMENTA HISTORIAE ET IURIS, vol. 64, p. 591-593, ISSN: 1026-9169. 1997 Sul momento della costituzione del "cognitor" nel processo romano. INDEX. QUADERNI CAMERTI DI STUDI ROMANISTICI, vol. 25, p. 439-445, ISSN: 0392-2391. 1996 La costituzione in giudizio del "cognitor" in un documento della prassi giuridica romana (TPSulp 27). In: Opuscoli del Corso di laurea in Giurisprudenza della Facoltà di Economia dell'Università di Lecce. p. 3-11. 1995 Una nuova iscrizione di Misenum con un veterano duovir della città. OSTRAKA, vol. IV, 2, p. 301-306, ISSN: 1122-259X. 1994 Classiari, veterani e società cittadina a Misenum.. OSTRAKA, vol. III, 1, p. 43-59, ISSN: 1122-259X. 1994 Quellenregister fur alle funf Bande Gesammelte Schriften von Otto Lenel. vol. V, p. 401-485. 1992 Osservazioni sul patrimonio epigrafico flegreo con particolare riguardo a Misenum. In: Civiltà dei Campi Flegrei. Atti del Convegno Internazionale. p. 201-225, NAPOLI:Giannini Editore, Pozzuoli, 0ttobre 1990. 1990 Note di epigrafia alifana. In: Il territorio alifano: archeologia, arte, storia: atti del convegno, S. Angelo d'Alife, 26 aprile 1987. p. 103-117, SCAURI: arti grafiche Caramanica, S. Angelo d'Alife, 26 aprile 1987. 1989 Un presunto vir inlustris patrono di Minturnae (AE. 1945, 27). ZEITSCHRIFT FÜR PAPYROLOGIE UND EPIGRAPHIK, vol. 79, pp. 188-190, ISSN: 0084-5388.